11
Lug
08

diario di campagna n°124

Se non ci sono modifiche dell’ultimo minuto, dal 16 al 24 Agosto sarò ospite dell’Associazione KanBio, a Torre Pellice, per la settimana di corsi residenziali sugli stili di vita ecosostenibili. Collborerò con loro raccontando più o meno le stesse cose che racconto qui… ma parlo meglio di quanto io non scriva!
Per maggiori info… ricollegatevi tra un po’ oppure contattate
KanBio
via Cianramà 10
10066 Torre Pellice, Torino
0121.91070 kanbio@libero.it

Questa la brochure dell’anno scorso.
… in attesa di quella nuova…


10 Responses to “diario di campagna n°124”


  1. 1 Gianluca
    luglio 11, 2008 alle 12:39 pm

    scusate se finisco completamente fuori tema
    ma certe cose mi fanno incazzare come una bestia
    qui, tra un cazzeggio e l’altro, si parla anche di cosa si può fare nel nostro piccolo per cercare di “immerdare” un pò meno questa boccia da pesci rossi che chiamiamo Terra. Mi pare che il maggior limite incontrato da tutti nel mettere in pratica una buona parte dei vari progetti di cui si viene a conoscenza è fondamentalmente l’insufficienza (da un lato, dall’altro o da ambedue) del binomio tempo/denaro che pare attanagliare un pò tutti.
    Come si dice, mal comune mezzo gaudio, o quantomeno non ti senti un extraterrestre!!!
    Ma poi cosa capita, apri una pagina di libero a caso e vedi che “Il figlio del Senatùr, Renzo, bocciato per la seconda volta alla maturità” e chi se ne frega dico io, ma poi leggi l’articolo e …….. ti incazzi!!!!

  2. 2 Gianluca
    luglio 11, 2008 alle 12:40 pm

    Ma secondo voi “Del resto, importerà poi molto studiare e impegnarsi se tanto papà o qualche amico di babbo ti procurano un posto da portaborse al Parlamento europeo com’è già accaduto con Franco Bossi (il fratello del Senatùr) e Riccardo (il primogenito nato dal primo matrimonio), assunti con la qualifica di assistenti accreditati e con uno stipendio di 12.750 euro al mese?”
    Ma vi rendete conto, 12.750 euro (di soldi nostri) al mese ….. per non far nulla !!!!!
    Mi vergogno di pagare le tasse!!!
    scusate lo sfogo
    ciao a tutti

  3. luglio 11, 2008 alle 1:01 pm

    Non so, io personalmente ho smesso di leggere i giornali, al massimo ascolto la radio. E ho smesso di incazzarmi per queste cose… così come (almeno in parte) ho smesso di pagare le tasse, il mio reddito è ZERO, sono catalogabile come disoccupato (mi fossi mai iscritto nelle liste)quindi di quei 12.750 euro di mio ci sono solo le accise ed i bolli sul tabacco. Per il resto mi consolo pensando che quando ci si troverà tutti a doversi combattere le radici nei giardinetti sotto casa, io avrò un bell’orto.
    Vabbè, è un po’ più complessa di così ma altrimenti bisognerebbe scrivere un libro.
    In realtà è già stato fatto “la libertà come stile di vita” di Tom Hodgkinson un libretto sciocco ma per alcuni versi molto liberatorio… come ho fatto a comprarlo? Tagliando l’erba alla vicina, lei l’ha regalato.🙂

  4. 4 Gianluca
    luglio 11, 2008 alle 2:47 pm

    l’ho sempre detto che oltre a “il mondo è bello perchè avariato” doveva esser vero anche “la realtà ha molti punti di vista”
    Ti invidio tantissimo la capacità di riuscire a vivere serenamente la tua volontaria disoccupazione ed ammiro la capacità di riuscire a ritagliare spazi (direi …. ampi)di tempo che ti consentono, oltre di stare alla pari con i lavori di casa, di dedicarti alla riscoperta di antiche abilità e di sviluppare nuove passioni (io quando il fine settimana ho i bimbi con me riesco appena a fare qualche bucato, preparare i pasti, eludere parte delle continue richieste di gioco e fare il minimo indispensabile affinchè casa non diventi definitivamente una piccola beirut bombardata, mentre in settimana mi limito alle attività di sopravvivenza, quali bagnare l’orto, dare la pappa alle bestie, tra cui io, e cercare di dormire un pò).

  5. 5 Gianluca
    luglio 11, 2008 alle 2:48 pm

    Magari mi sbaglio, ma troppo spesso ho l’impressione che con un pò più di tempo o di soldi (il massimo sarebbe avere entrambi, ma so anche accontentarmi🙂 ), riuscirei a stare un briciolo meglio, per cui quando sento che c’è gente che NON FA NULLA e becca UN PACCO DI SOLDI non riesco a non incavolarmi!!!!!
    Lo so l’erba del vicino è sempre più verde, ma che ci vuoi fare quest’anno l’impianto di irrigazione non son riuscito a farlo per cui ….
    ciao Nicola, spero di riuscire un giorno a vedere il mondo con la stessa tranquillità e rilassatezza di cui tu sembri essere padrone
    a presto

  6. luglio 11, 2008 alle 6:59 pm

    Comunque, si, io te l’ho fatta un po’ semplice… in realtà mi sono molto imbruttito in questi ultimi tempi! E l’inverno sarà molto “pesante” quest’anno. Ma ciò che non ti ammazza…

  7. 7 Gianluca
    luglio 14, 2008 alle 10:52 am

    ti strozza😉

  8. 8 Gianluca
    luglio 14, 2008 alle 11:10 am

    una domandina per Nicola
    ma la via dove abiti prende il nome da quello che era un tempo la tua magione ???
    dietro casa (attaccato attaccato) ti scorre un corso d’acqua (artificiale) ???
    davanti casa (lato strada) hai ancora un simil cantiere ???

    se la risposta è no …… non ti ho beccato, se invece e si …. mi diresti in che direzione posso beccare un tuo orto (es. nord 30 metri)

    Grazie, giuro che non detengo alcun missile scud e pertanto sono innocuo🙂

  9. luglio 14, 2008 alle 12:32 pm

    Si, mò esco in giardino e ti faccio ciao con la manina. Se stai giocando con il satellite di Google, le immagini non sono aggiornate da almeno tre/quattro anni, quella è l’immagine di poco prima che io mi trasferissi. Ora l’orto e dietro casa. Per il resto il posto è quello giusto, ti sto facendo ciao con la manina.

  10. 10 Gianluca
    luglio 14, 2008 alle 12:47 pm

    wuè!!!!!!!!!!!
    mi avevi detto che mi facevi ciao,
    e allora che ci fa quel ditino alzato
    verso il cielo😉

    mi haifatto il dito !!!!! Ma tu guarda e ora mi tocca pure risincronizzare il satellite per vedere cosa combinano in Cina …..
    ma tu guarda che gente si vede da lassù ;D


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


L’ orto di carta

Diario di bordo ad aggiornamento casuale e saltuario di un cialtrone nell'orto... giocando con il fango, la permacultura, l'agricoltura sinergica in compagnia di William Cobbett, John Seymour, Fukuoka e Kropotkin.

Per Contattarmi:

Aggiornamenti via mail?

Parte della libreria di OrtodiCarta

Prese al volo e rilanciate

how to be free manifesto

Pastafarian Blog

Accessi dal 8 aprile 2008:

  • 714,550 hits
Add to Technorati Favorites

Troverò altri sistemi di finanziamento occulto…

Foto di Carta

spina

gorgogliatore

fermentatore

Altre foto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: